fresh maracuja for weight loss


Di hotel Ischia per alloggiare un paio di notti e passare una vacanza all’insegna del relax ne possiede una miriade. Quindi stabilito questo e risolto il problema di dove soggiornare, anzi vi diremo di più molti alberghi di Ischia hanno il centro termale al loro interno, concentriamoci sul tema principale del nostro sito: ilbenessere, con un occhio di riguardo alle terme della ridente isola campana.

Uno dei sentieri più battuti dai turisti in cerca di cure termali è quello che va alle terme di Cavascura e di Olmitello.

Per arrivarci, prendete un “taxi di mare” dalla piazza di Sant’Angelo. Qui, con la spiaggia alle spalle prendete il sentiero dal lato destro della spiaggia, fiancheggiata da alberi di oleandro persone. Il primo tratto è ripido, con poche case su entrambi i lati, poi si stabilizza e non vi sono cespugli e una varietà di piante mediterranee, come fichi, capperi e fichidindia, Sulla destra troverete una meravigliosa vista verso la spiaggia dei Maronti.

Passando sotto un arco naturale, svoltate a destra per raggiungere la spiaggia. Ecco l’ingresso di Cavascura. Ci sono tutti i tipi di ristoranti tipici e sul retro del canyon vi sono le sorgenti termali di antica Cavascura.

Tornando indietro, salendo i passi attraverso i vigneti, si arriva presso lo stabilimento antico di Cava Olmitello, che purtroppo oggi è in disuso. Qui, come ti fai strada tra i cespugli, con solo il gracidare delle rane, potete immaginare a viaggiare indietro nel tempo quando il mondo era un posto molto più semplice.

Le terme di Ischia offrono trattamenti termali per curare una vasta gamma di artrosi. In loco troverete dunque una varietà di trattamenti di fango terapeutico per i disturbi muscolari e trattamenti delle arterie, inalazioni e nebulizzazioni per le condizioni respiratorie e come anti-stress e terapie da relax.

Oltre a questi vantaggi terapeutici ben noti, le sorgenti termali di Ischia aiutano a migliorare la funzione renale e le condizioni artritici, aiutano nella cura dell’ulcera e allievano le gastriti, ferite e foruncoli.

Rate this post